Regolamenti

1. GATTI NATI IN ITALIA iscritti al Libro Genealogico Nazionale (ANFI/MIPAAF) possono essere iscritti riportando correttamente sull’apposita modulistica il numero di registrazione Loi e tutti i dati richiesti.

2. GATTI NATI ALL’ESTERO registrati in associazioni FIFe possono essere iscritti riportando correttamente sull’apposita modulistica il numero di registrazione del pedigree FIFe e tutti i dati richiesti. Per questi gatti verrà richiesto il Nulla Osta dall’Ufficio Centrale di Torino subordinato all’invio dei documenti necessari per la registrazione al Libro Genealogico.

3. GATTI NATI ALL’ESTERO registrati in Associazioni Internazionali (es: CFA, TICA, WCF e collegati) possono essere iscritti solo in “Classe di Conformità allo Standard” per la verifica di conformità allo standard così come previsto dagli articoli 3.1.4 e 3.1.5 delle Norme Tecniche. Per questi gatti verrà richiesto il Nulla Osta dall’Ufficio Centrale di Torino subordinato all’invio dei documenti necessari per la registrazione al Libro Genealogico.

4. GATTI NATI IN ITALIA registrati in Associazioni che NON detengono Libri Genealogici Riconosciuti MIPAAF possono essere iscritti solo sopra i 10 mesi di età ed in “Classe di Conformità allo Standard” per la verifica di conformità allo standard così come previsto dagli articoli 3.1.4 e 3.1.5 delle Norme Tecniche. Per questi gatti verrà richiesto il Nulla Osta dall’Ufficio Centrale di Torino subordinato all’invio dei documenti necessari per la registrazione al Libro Genealogico.

5. GATTI DI PROPRIETA’ DI CITTADINI STRANIERI: GATTI NATI ALL’ESTERO registrati in associazioni FIFE possono essere iscritti solo in presenza della scheda debitamente timbrata e firmata dal Club di appartenenza.

6. GATTI NATI ALL’ESTERO registrati in registrati in Associazioni Internazionali (es: CFA, TICA, WCF e collegati) possono essere iscritti solo in presenza della scheda debitamente timbrata e firmata dal Club di appartenenza ed accompagnati dalla copia del documento genealogico.

Inoltre gli espositori appartenenti ad associazioni non-FIFe gatti possono iscrivere i loro gatti solo nelle classi 12, 11 e 9 o 10; se vogliono iscrivere i gatti in categorie superiori, devono essere soci di un’associazione FIFe.
Exhibitors belonging to any non-FIFe organisation may enter cats at FIFe shows under the following conditions: they may only enter their cats in classes 12, 11 and 9 or 10. If they wish to enter cats in higher classes, they should become individual members of a FIFe Member.

Si ricorda che NON sono ammesse iscrizioni “ULTIMA ORA” salvo comprovato errore tecnico documentato per esempio: fax non ricevuto dalla segreteria ma di cui si possiede attestazione di invio.

Prescrizioni Veterinarie ed Avvertenze

1. Se non viene specificato a quale esposizione si intende partecipare, sarà ritenuto che i gatti parteciperanno ad entrambi i due giorni d’esposizione.

2. Prescrizioni veterinarie: tutti i gatti dovranno essere immunizzati con vaccino trivalente.
Solo per GATTI STRANIERI: vigono le normative comunitarie e dovranno essere muniti di passaporto e vaccino antirabbica.

3. Per i gatti bianchi è necessario presentare un certificato medico-veterinario che attesti la NON SORDITA’ bilaterale.

4. Avvertenza: i gatti NON potranno essere lasciati nelle gabbie durante la notte.

5. Con l’iscrizione l’espositore riconosce l’autorità della FIFe e dell’Associazione Nazionale Felina Italiana ed i loro regolamenti.
La partecipazione è a proprio rischio e pericolo.

6. Per l’assistenza dei gatti sono responsabili i singoli espositori.

7. E’ severamente vietata l’uscita dei gatti dai locali dell’Expo durante la visita del pubblico. Quindi i gatti dovranno essere presenti durante tutta la durata dell’esposizione, pena sanzioni e sospensione degli eventuali premi.

Attenzione:

Vogliate prendere nota della delibera del CDN del 16/06/15 in merito alla regolamentazione dell’accesso da parte di animali ai locali che ospitano esposizioni feline ANFI.
Ai locali ove si svolgono le esposizioni feline è vietato l’acceso di qualsiasi animale terrestre vivo (mammiferi, uccelli, rettili) tranne i gatti iscritti a catalogo. In particolare è vietato agli espositori e ai visitatori di recare con sé cani di qualsivoglia taglia ed età e/o gatti non iscritti a catalogo e che non abbiano superato la visita veterinaria di ammissione.

I giudici e il personale coinvolto nell’organizzazione dell’expo, qualora siano accompagnati da animali di proprietà, potranno alloggiarli in specifici locali dedicati o in gabbie che saranno messe a disposizione dal Comitato Organizzatore e allocate in Segreteria compatibilmente alla disponibilità dei medesimi e a discrezione del Comitato Organizzatore. L’ospitalità agli animali degli espositori non iscritti a catalogo presso locali differenti dal padiglione ove si svolge l’esposizione felina non prevede un servizio di sorveglianza.

Decorrenza: 1 luglio 2015

I Comitati Organizzatori sono tenuti ad informare con largo anticipo pubblico ed espositori a proposito del sopra citato divieto e a sensibilizzare gli addetti alle biglietterie affinché non consentano l’ingresso ai locali espositivi di alcun animale di proprietà dei visitatori.


Copyright 2018 © ANFILombardia & ANFIEmiliaRomagna | WEBDESIGN CHIARA PARODI